domenica 1 novembre 2015

I muffin aristotelici

Iniziamo dal dolce...




...ed eccovi allora la mia prima ricetta filosofica: muffin con gocce di cioccolato fondente, da me battezzati "Muffin aristotelici"
Il modo in cui le gocce scure del cacao affondano nell'impasto dorato dei muffin mi ricorda tanto il cielo delle stelle fisse, cioè l'ultima sfera dei cieli e la più perfetta nella cosmologia aristotelica. In questa sfera le stelle sono fisse in quanto incastonate nell'etere. Per questo voglio abbinare questa prima ricetta ad Aristotele, filosofo greco vissuto nel IV sec. a. C e discepolo di Platone.

Il punto di forza di questa ricetta è l'assenza di alcune sostanze che non aiutano il nostro equilibrio interno ed interiore, anzi tendono a danneggiarlo. Questi muffin non contengono sostanze raffinate, come farina di tipo 00 o zucchero bianco, sostanze ormai morte, che non nutrono più il nostro organismo, e che quindi non vedo il motivo di assumere. Al loro posto compaiono farine integrali, ancora ricche di fibre, e dolcificanti naturali.
Come si vedrà è inoltre assente il latte vaccino che non ci offre nulla che poi non tolga in misura maggiore (come il calcio) e non ci sono neanche burro, margarina vegetale, né uova, ma olio extravergine d'oliva.
Ingredienti il più possibile naturali e ancora vivi.

Muffin con gocce di cioccolato fondente



Ed ora eccovi la ricetta...

Ingredienti
275 gr. di farina tipo 2 (o integrale)
250 gr. di sciroppo d'acero ( o, in alternativa, 100gr. di malto di riso + 50 di sciroppo acero + 50gr. di succo di mela)
50 ml di olio di semi
1 bustina di lievito (cremor tartaro)
200 ml di latte di soia
2 barrette di cioccolato fondente ridotte a scaglie (è preferibile asciare alcuni pezzi più grossi di altri)


Procedimento
Versare in una terrina tutti gli ingredienti tranne il latte, le gocce di cioccolato e il lievito. Mescolare bene. Aggiungere poi il latte, il cioccolato e continuare a mescolare. E' preferibile utilizzare uno sbattitore. Aggiungere infine il lievito setacciandolo così da evitare grumi e mescolare bene. Riempire gli stampini in silicone e infornare a 1800 gradi e lasciare cuocere per circa 20/25 min.

  





Nessun commento: